Perchè depurare l'acqua del rubinetto di casa?

Scopri gli impianti a osmosi inversa

depuratore d'acqua

L’acqua è una bevanda fondamentale per mantenere l’idratazione corporea e la salute di tutti gli organi e per questo deve essere microbiologicamente pura. E’ un abitudine consueta acquistare l’acqua in bottiglia nei vari supermercati almeno una volta a settimana, ma bisogna tenere presente che è importante la qualità. Al di la della lettura delle varie etichette, non facile, un elettrodomestico che può diventare indispensabile per tanti motivi è il depuratore d’acqua a osmosi inversa Energy TD.

Depurare l’acqua del rubinetto ha innegabilmente innumerevoli vantaggi, non solo economici, ma soprattutto per la propria salute grazie alla purezza che acquista istantaneamente la bevanda. Installare un depuratore d’acqua a osmosi inversa è comodo perché non richiede opere in muratura ne modifiche sostanziali all’impianto, ma solo una spesa iniziale che sarà ammortizzata in brevissimo tempo da una scelta che si rivelerà più che mai positiva.

7 motivi fondamentali per cui installare un depuratore a osmosi inversa

Installare un depuratore di acqua a osmosi inversa per il consumo quotidiano è certamente una scelta responsabile rispetto alla propria famiglia e rispetto all’ambiente.

  • Risparmio
  • Bere acqua sicura
  • Rispetto dell’ambiente
  • Basso residuo fisso
  • Salute per l’organismo
  • Acqua non in bottiglie di plastica
  • Depuratore poco ingombrante

1) Il risparmio, in termini di acquisto dell’acqua nei supermercati, è stato stimato tra i 300 e i 450 euro all’anno per una famiglia di 4 persone.

2) Quante volte avrete certamente preso una o più casse d’acqua e facendo attenzione al residuo fisso o al contenuto di sodio? Con il depuratore a osmosi inversa avrete l’acqua da bere sicura e libera da qualsiasi componente inquinante direttamente in casa. Il risparmio non è solo per l’acquisto dell’acqua in bottiglia ma anche perché un minore consumo si ripercuote anche su tutta la filiera del trasposto, del carburante, della qualità stessa dell’acqua, che non subisce trasbordi e non viene esposta a sbalzi di temperatura.

3) Il rispetto per l’ambiente è un altro dei grandi vantaggi che derivano dall’installazione di un depuratore di acqua ad osmosi inversa presso ogni abitazione. Alcune stime dicono che si possono eliminare più di 1000 bottiglie all’anno prodotte da una famiglia media che consuma dai 3 ai 6 litri al giorno. L’ambiente quindi non viene più gravato dalla produzione di miliardi di tonnellate di CO2 che contribuiscono a aumentare l’effetto serra, a far sciogliere i ghiacciai, influenzando anche il clima del pianeta.

4) L’apporto del residuo fisso è importante che sia al di sotto dei 300 mg/l per non appesantire il lavoro dei reni. Per chi soffre di calcolosi o renella quest’acqua è un vero toccasana perché è più leggera e viene trasformata in quella “minimamente mineralizzata”, che ha un valore al di sotto dei 50 mg/l. Un’acqua con queste caratteristiche è difficile anche da trovare sul mercato e, anche acquistandola, ha un costo decisamente elevato rispetto alle acque oligominerali con residuo fisso più alto. Il valore di quest’ultimo può comunque essere regolato in base ai propri gusti.

5) Anche la salute dell’intero organismo viene preservata dalla disponibilità di acqua microbiologicamente pura. Significa che non ha residui di inquinanti, metalli pesanti, batteri, nitriti, fosfati, fluoruro, neppure quando notate che l’acqua è scura o rossastra per eventuali lavori alle tubature. E’ cosi pura che può essere usata anche per preparare il latte in polvere per i neonati o le pappine. E’ un acqua che può essere usata anche per cuocere la pasta che sarà più digeribile e libera da calcare o cloro, che è una delle sostanze più dannose per l’organismo.

6) L’acqua che si beve grazie a un depuratore a osmosi inversa non è stata conservata per diverso tempo nelle bottiglie di plastica, quindi privata dell’ossigeno. Si tratta quindi di bere davvero acqua fresca e non comunque “invecchiata” nei suoi contenitori.

7) L’impianto alla base del depuratore a osmosi inversa è assolutamente poco ingombrante e non da nessun fastidio in termini di spazio e di visibilità, perché viene magistralmente camuffato sotto al lavello.

Un investimento per la famiglia

Qualunque sia quindi l’uso che ne vogliate fare sappiate che si tratta di un ottimo investimento per tutta la famiglia e a lunga scadenza. Tutti i componenti ne beneficeranno e si renderanno conto, dopo poco tempo, di quali benefici a diversi livelli il depuratore a osmosi inversa può portare. I filtri del dispositivo garantiscono una qualità dell’acqua eccellente, controllata e verificata da test scientifici accurati.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI